Tolkien è un maestro del genere…

…ma nessuno dice che tutto debba nascere, crescere e finire con lui!

E’ come se tra ottant’anni si continuassero ad usare i personaggi, le ambientazioni e gli stereotipi della Rowling per scrivere libri.

Sarebbe assurdo, la morte della fantasia individuale.

Per carità, nessuno vuole elevarsi a giudice o condannare indiscriminatamente chi, negli anni, ha utilizzato elfi, orchi e nani (per non parlare dei draghi). Dopotutto essi sono il primo e più accessibile esempio di creature fantastiche, ciò che forse rende un “fantasy” tale identificandolo come genere, facendo leva sul senso comune delle masse che identifica questo tipo di romanzi proprio attraverso tali (e stereotipati) personaggi.

Signori, chiunque tra voi, voglia scrivere un fantasy abbia il coraggio di far nascere e sperimentare nuovi mondi e nuove forme. Un forte background serve solo a dire, per restare a stretto contatto col tema, “siamo nani sulle spalle di giganti” con l’effetto di far progredire la propria immaginazione (ma anche quella dei lettori verso i quali, si spera, ogni scrittore senta un minimo di responsabilità in virtù della propria opera) con la stessa mobilità di un gambero. In breve per quanto si cerchi di fare mutatis mutandis tutto resta esattamente uguale.

Tributiamo quindi a Tolkien tutti i giusti onori ma chiediamoci se davvero avrebbe voluto che le sue opere avessero, tra i molti, il pregio di scatenare un’infinita serie di emuli più o meno risibili.

E, per la cronaca, io ho sempre preferito la saga di EarthSea dell’ottima Ursula le Guin.

 

 

 

 

 

 

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Romanzi inediti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...