Infodump

 

 

 

Qualche tempo fa mi sono imbattuto in questo termine appartenente allo slang delle best communities di writers underground fantasy-friendly.

Lasciando da parte i cretinismi derivanti dallo sproloquio anglofono sopracitato, al sottoscritto viene da chiedersi una sola cosa:

E allora?

A cui fa seguito un’altra domanda (che ci volete fare, sono filo latino):

Cui prodest?

A nessuno. Uno scrittore non fa una cosa del genere a caso. Anche se aspirante o semplicemente esordiente.

Seriamente esiste la presunzione di entrare nella testa di uno scrittore e condannarlo perché ha voluto precisare e puntualizzare determinati passaggi?

Evidentemente sì.

E’ giusto?

A mio avviso no.

Mi spiego: c’è una bella differenza, sempre secondo il mio modesto parere, tra chi scrive male e tra chi, invece, preferisce focalizzare l’attenzione del lettore su alcuni passaggi specifici. Facile stigmatizzare bollando il tutto come “noioso”, “acerbo” o “inesperto”.

La stessa differenza che esiste tra chi si gioca il tutto e per tutto provando a scrivere (anche male, magari, questo è un fattore secondario) e chi invece si ostina a giudicare senza aver scritto niente ad eccezione dei temi d’italiano.

Fulmen in clausola per tutti gli amanti del fantasy. Prendo ad esempio il già citato Maestro Tolkien e nuovamente mi vedo costretto a fare un appunto sul suo capolavoro . Quanti di voi si sono annoiati a morte arrivati al pezzo di Tom Bombadil? Ebbene sì, lo ammetto e non mi vergogno di dire che in più di un’occasione sono stato tentato di mutilare quelle pagine.

Eppure, come ebbe a dire qualcuno “Tolkien è il maestro e il maestro non si discute”.

Come la mettiamo adesso? Se nemmeno riguardo i libri (tutti i libri) esiste libertà di parola, se per ogni cosa è giusto fare due pesi e due misure idealizzando un autore e condannandone un altro marchiandolo con la I di infodump…beh , appendo il pennino al chiodo e mi do all’ippica.

 

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Romanzi inediti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...