…e niente copertine di comodo! Copertina self-made

Chi, come me, ha fatto la scelta del self publishing (sperando che si tratti ancora di una circostanza momentanea, nell’attesa che qualcuno o qualcosa si accorga di me) saprà bene quanto sia difficile fare la copertina alla propria creatura.

C’è chi la copia, chi se la fabbrica, chi si rivolge a qualcun altro per farsela fare. Francamente penso che al pari del libro, la copertina dovrebbe essere fatta dallo stesso scrittore in modo da creare un prodotto totale e completo che rispecchi fino in fondo la vostra opera.

E quindi, come parte integrante dell’opera, debba avere una certa qual dignità. Senza tirar via, usare font improbabili, stencil, glitter e le solite cazzatine che si trovano in giro.

Non che il sottoscritto sia un artista di prima categoria o che abbia chissà quale maturità estetica ma di solito, affidandosi al bon ton si riesce a tirar fuori qualcosa di adatto.

L’idea per questa copertina è nata qualcosa come un anno fa, il secondo libro ancora non era finito e quindi solo l’idea di iniziare a scolpire il protagonista (la protagonista n.d.r) non mi alluzzava per niente. Anzi.

Avete presente quando dovete fare qualcosa di importante (o che tale reputate) ma il lavoro da fare è così lungo e snervante che ogni qualvolta l’idea si affaccia cercate di affogarla?

In realtà la faccio tanto lunga ma il succo è che per fare una cosa del genere basta anche poco tempo (qualche giorno, non più di una settimana se si hanno un pò di basi).

E soprattutto un buon software di modellazione/scultura 3d, una tavoletta grafica degna di nota e un acclarato software di photo editing.

Bando alle ciance, in anteprima quella che sarà la copertina del seguito de L’Ombra del Tiranno. Signori, signore e case editrici ecco a voi Flammaria, divinità protettrice del Regno Naren.

P.s. A proposito di soluzioni di comodo vi sarei estremamente grato se non usaste la suddetta immagine come copertina per il vostro libro. Il copyright non è un’opinione.

flammaria final

 

1 Commento

Archiviato in Romanzi inediti, selfpublishing

Una risposta a “…e niente copertine di comodo! Copertina self-made

  1. Scherzavo, la copertina giusta era questa, non la prima

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...