L’Erede di Talarana 1° recensione!

Recensione a cura di Valentina del blog my-empty-purse.blogspot.it

Valentina ha già recensito L’Ombra del Tiranno tempo fa e potete trovare il suo pensiero a riguardo nel settore recensioni. Non perdetevi inoltre il concorso sul suo blog che mette in palio ben tre copie de L’Ombra del Tiranno! Lo avete già? E’ la buona occasione per regalarlo a qualche amico!

18654

“Voglio iniziare a parlarvi di questo libro, partendo dalla trama del primo volume della saga, l’erede è, infatti, il secondo volume. Il primo è L’ombra del tiranno.

“Durante una tempesta, la nave dove viaggia il sig. Oltan, Sovrintendente del Commercio Transoceanico dell’impero di Selthon, naufraga. Lui sarà l’unico superstite, grazie all’intervento di Dalagoth, una creatura magica, un genio delle acque, che in nome dei padri celesti lo salva e gli affida un bambino, con il compito di allevarlo come un figlio e di prepararlo per il suo destino, in particolare facendogli studiare la magia.
Cresciuto, il padre, disattendendo le parole di Dalagoth, non vuole che il figlio diventi un mago, ma vorrebbe che gli succedesse nella sua carica.
Greg, questo è il suo nome, non vuole diventare sovrintendente e nonostante il parere contrario del padre decide, insieme ai suoi amici Mark, Lisa e Andrew, di imparare le arti magiche dal maestro Dovan.

La sua vita a Selthon scorre normale fino a che viene rubata una pietra, un incidente mette a rischio la pace con l’altro grande impero, quello di Naren e forze ben più grandi e oscure, i demoni, agiscono per venire alla luce e rispendersi la terra, dopo che mille anni fa gli angeli li cacciarono e li costrinsero in cattività nel sottosuolo. Ora Greg deve adempiere al suo destino.”

E infatti, come mi accade spesso, quando il primo volume è un ni, il secondo vola alto. Quasi come se il primo servisse solo a scaldare i motori, prima di far balzare la storia in testa alla mia personale classifica!!! Non soltanto mi è piaciuto molto più del primo, ma mi ha perfino sorpreso.

“La guerra è scoppiata, il cancelliere si è auto-proclamato imperatore di Selthon e ha dato ordine di attaccare Naren, per distruggerla mentre i demoni cercano d’impossessarsi di un’altra pietra. Ora, per Greg e i suoi compagni, per Naren stessa, è solo una corsa contro il tempo”

Non ci sono più le contraddizioni presenti nell’Ombra, Greg è finalmente ben delineato e così anche gli altri personaggi, sia vecchi che nuovi, si presentano completi e piacevolmente complessi . Ho iniziato ad affezionarmi a loro e in particolare al temibile Lord Astaroth, che sono sicura ci riserverà delle sorprese.
Sono sincera non vedo l’ora di leggere il terzo.

“Abbiate fiducia negli uomini. Sono in molti che concorrono a costo della loro vita per creare un mondo migliore. Prima della fine, tutti dovranno agire sotto un’unica bandiera”

So che mi sono concentrata più sul primo e del secondo non vi ho detto praticamente nulla..ma non voglio fare spoiler essendo un secondo capitolo. Se volete conoscere il mondo di Talarana, Greg, chi è e cosa è diventato, il suo antagonista Lord Astaroth e gli altri..beh temo che dovrete leggerlo!!

voto:****

Lascia un commento

Archiviato in Romanzi inediti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...