Le Pietre di Talarana Vol. I-IV in uscita

Torno a scrivere sul blog dopo un lungo periodo di riflessione e di impegni che, per un verso o per un altro, mi hanno tenuto un po’ fuori dal giro della scrittura.

Un’assenza momentanea che però ha fatto maturare in me la convinzione che fosse necessario rivedere (e ristrutturare per certi versi) la saga fino al punto in cui è arrivata, al fine di darle un aspetto, sotto il profilo editoriale, più uniforme e consapevole. Sono molte le cose cambiate da quando ho iniziato a scrivere (quasi dodici anni fa) e certe ingenuità e lacune andavano appianate. Così ho deciso di riprendere in mano uno a uno i libri della saga, lavorare su un nuovo editing e limare aspetti che, almeno per il sottoscritto, iniziavano a stridere. E’ stata un’occasione non da poco e per lungo tempo rimandata quella che mi sono concesso in questi ultimi tempi, ripercorrere tutta la storia fin dall’inizio e coglierne, uno dopo l’altro, i frammenti che, sommati insieme, ne hanno tracciato la strada. Ho riscoperto così pagine leggere che mi hanno fatto ridere, così come altre che mi hanno un po’ emozionare (ogni scarrafone è bello a mamma sua, che ci volete fare…). Per farla breve, ho provato quello che, genuinamente e in tutta onestà, volevo che i miei lettori provassero leggendo questa storia. Dopo anni di giudizi più o meno opinabili, incazzature (perdonate il francesismo) e tentennamenti, quello che davvero mi importa è poter regalare ai lettori emozioni, storie e sogni.

Proprio come desideravo dodici anni fa e credevo non sarei mai riuscito a fare.

Veniamo a noi. Come dicevo, quest’anno non uscirà nessun nuovo capitolo della storia. Alla luce del lavoro dietro Le Pietre di Talarana IV, questo è un bene. Capiamoci, non è che Le Pietre di Talarana V sia stato lasciato in un angolo (anzi, la trama è stata delineata quasi totalmente) ma ci vorrà ancora un po’ prima di poterlo leggere. Il livello maturato con L’Avvento del Tiranno è uno standard, a mio avviso perlomeno, molto alto che deve necessariamente essere mantenuto (e possibilmente superato), un’avventura, dal mio punto di vista, che ha bisogno di una ricca fase preparatoria, soprattutto in campo storico. Nonostante si tratti di un fantasy, non ho mai avuto intenzione di fare scelte di comodo.

Vi lascio con la migliore delle anticipazioni, la copertina. Il volume sarà disponibile intorno ai primi di Dicembre in tutti gli store online.

 

Le Pietre di Talarana 1-4 volume unico

 

Ps: per chi di voi lo avesse notato, sui libri della serie (almeno su quelli già riediti) è comparso il logo di streetlib.com, nuova incarnazione di Narcissus, il provider grazie al quale siete in grado di leggere quasi tutti i miei libri e al cui staff, come sempre, va tutta la mia gratitudine per aver reso possibile il realizzarsi di questa mia passione.

Il semprevostro affezionato,

AHD

Lascia un commento

Archiviato in Romanzi inediti, selfpublishing

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...